Abbiamo sentito Massimiliano Abis, titolare del bar Caffè Punto Cagliari in piazza del Carmine per raccontarci la sua attività in tempi non facili per il commercio

“L’idea di creare un locale risale sin dal primo momento che ho iniziato a fare questo mestiere, ho il privilegio di fare questo mestiere per vera passione e per convinzione, il contatto col pubblico e le soddisfazioni derivanti sono un carburante vitale per me. Inizialmente siamo partiti un po’ in sordina rispetto agli altri locali che erano già noti e avevano un giro di clienti affermato, la svolta decisiva e totale è avvenuta circa 1 anno e mezzo dopo quando abbiamo ottenuto lo spazio esterno adiacente al locale che ci ha dato l’impronta definitiva, ci ha fatto conoscere e avere quel riscontro eccezionale col pubblico.

Ai nostri giorni siamo coinvolti in questa emergenza del Covid 19 che non ci ha lasciato scelta; chiusura forzata per un tempo lunghissimo (da 15 anni di attività la prima chiusura così lunga), siamo ovviamente preoccupati ma da qualche giorno grazie alle nuove disposizioni ministeriali possiamo aprire per la sola opzione asporto, certo con tutti i limiti e il fatto che comunque le persone non circolano liberamente come prima, ma siamo tenaci e speranzosi. Abbiamo iniziato con la sanificazione certificata dei locali nonostante per il momento non abbiamo pubblico interno, per continuare con i disinfettanti e i vari presidi medici e le mascherine e i guanti che saranno parte integrante della nostra divisa per i mesi a venire.

Per quanto riguarda gli spazi perderemo molto poiché il nostro locale è già piccolo, dunque passeremo da 14 posti a 6 posti , fortunatamente già da dicembre scorso abbiamo il suolo esterno ( sulla piazza ) che seppur con le difficoltà logistiche (attraversamento della piazza) potremo usare e crearne notevole vantaggio avendo a disposizione uno spazio grande come la Piazza del Carmine, purtroppo bistrattata e non valorizzata dai nostri governanti, ma siamo come sempre positivi e personalmente con ancora quella voglia e energia che mi accompagna dai miei primi inizi.”

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi